Close

A Lucifer’s brotherwood

Sempre senza soldi, capitomboli continui per trovare pochi euro, questa è la storia che si racconta, ma forse si può fare qualcosa per cambiare questo stato di cose, anche se per ottenere dei favori dal fato (???) bisogna fare dei sacrifici, come sempre in questi casi, non si fa niente per niente, no? La bibbia racconta che siamo figli di Adamo che venne cacciato fuori dall’Eden in malo modo, senza amici e senza banane insomma, ma il serpente che fine fece? Se ne rimase tranquillo nel giardino quindi, e forse potrebbe essere l’unico amico alleato che i figli di Adamo possiedono, forse se glielo chiedessimo gentilmente potrebbe farci dei favori in questo mondo sfortunato, ma non è sfortunato proprio per tutti no? Direi proprio di no. Sarebbe il caso di farci un pensierino su, non è vero? Del resto il serpente non era proprio un serpente, ma un angelo del Signore che era  lì per farsi amico degli umani, razza privilegiata fino a quel momento, quindi, dal momento che venimmo cacciati in seguito all’irretaggio di eva da parte sua, dovrebbe quantomeno offrirsi come alleato in questo mondo di merda che ci è stato consegnato per far si che fosse pieno, cosa che noi abbiamo fatto, o no? 

Ma non c’è nessuno che ha pensato di fare di questa necessità uno spunto per vivere un po’ meno da disgraziati, nessuno si sente libero di fare di ciò una scuola, o se lo fa lo fa nell’ombra, di nascosto, e perché? C’è forse il Padre a controllare che il mondo continui a fare schifo? Che ci siano guerre e assassini? Ladri e truffatori? Che la scuola continui ad insegnare cose inutili e sbagliate? E sembra che qualcuno sia però premiato in questo casino, c’è chi fa soldi a palate ma chi? Tra i rappers ci sono sicuramente elementi che la sanno lunga sulla fratellanza degli illuminati, gli illuminati di Lucifero o forse è tutta una balla chi può dirlo? Cosa vuole Lucifero in cambio al successo che offre a piene mani? Forse preghiera? Prostrazione? Così poco? Credo che fosse solo per qualche preghiera e prostrazione al suo cospetto varrebbe la pena di offrirgliele in cambio di una vita decente, non vorrei essere coperto dai soldi e dal successo, mi basterebbe vivere tranquillo con le mie poche cose che mi soddisfano, sono un tipo semplice, non voglio molto.

Dev’essere una cosa segreta forse, ce ne sarà il motivo forse, ci saranno dei sacrifici macabri fose? Tipo assassini o peggio? Una fratellanza è sinonimo di regole e segreti, non ho mai visto films sull’argomento che fossero intelligenti, non scemenze con idioti costretti a bere il sangue dei loro sacrifici, non ho mai avuto l’occasione di informarmi seriamente sulla faccenda, fino ad oggi, probabilmente: Ho conosciuto tramite un sito che porto avanti su internet, si chiama Illuminated Minds e questo nome ha attirato gente che voleva avere a che fare con gli illuminati di Lucifero, la fratellanza che esiste un po’ dappertutto nell’ombra, in Africa al centro, Uganda. Un simpatico rasta di 60 anni mi ha fatto delle domande sulla mia possibile appartenenza alla fratellanza, ed io gli ho risposto che non avevo a che fare con Lucifero, almeno fino a questo momento, perchè più vado avanti più sono curioso di saperne di più, sarei disposto a fare qualcosa per saperne di più sulla faccenda, sarei un suo potenziale adepto, dopo avere vagato a lungo in questa vita tra gruppi vari, tutti di carattere religioso anche se non cristiani, orientali, sette come i testimoni di Geova e altre come gli Hari Krishna, beh, Lucifero mi manca, e sono certo che non si tratti di cose come mangiare il cervello di qualcuno o diventare un eccentrico tipo come quello di questa immagine, adoratore del diavolo, sono convinto che non sia una faccenda così stupida e mi sento di poterci fare un pensiero, purchè non debba essere costretto ad uccidere le mie prede o fare prigionieri i miei futuri adepti, niente di così stupido, credo che ci sia del vero e che sia accessibile in modo non convenzionale, magari per caso come sta accadendo a me…perché no? Questa esperienza mi manca tra tutte quelle da me vissute. Se questa cosa avrà un continuo vi farò senz’altro sapere, pubblico degli attesi, mentre vi state moltiplicando, in attesa che siate un esercito, forse legato al mio successo come blogger, perché no scusa?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *